Una collaborazione multicolore
07
DIC
2020

Una collaborazione multicolore

Forma Aquae e Accademia Italiana: quando l’arredo bagno incontra il design

Il colore è l’elemento fondamentale che contraddistingue le nostre vasche e la nostra concezione di arredo bagno.
Per poterlo presentare al massimo della sua espressione, abbiamo scelto di studiare e realizzare delle proposte specifiche, creative e funzionali insieme all’Accademia Italiana di Arte, Moda e Design.
Così è nata l’idea di non proporre una semplice palette colore da presentare ai professionisti del settore come architetti o interior designer, bensì delle vere e proprie aree di gusto all’interno delle quali la nuance della vasca è perfettamente contestualizzata con l’ambiente circostante.

Dove nascono nuove idee e si concretizzano

Tra i vari istituti del nostro territorio, abbiamo scelto di presentare il nostro progetto ad Accademia Italiana perchè specializzata nella formazione nell’ambito delle maggiori discipline creative: arte, moda, design, grafica, fotografia.
Fondata nel 1984 dall’architetto Vincenzo Giubba, attuale direttore generale, con l’obiettivo di creare un laboratorio di idee ispirato alla “bottega d’arte fiorentina”, Accademia Italiana oggi è una scuola ampiamente riconosciuta, in Italia e all’estero.
L’istituto ha sede a Firenze e Roma e vanta collaborazioni di lungo corso con le maggiori università europee e statunitensi.
I docenti di Accademia Italiana sono tutti professionisti del settore e affiancano, all’insegnamento, il lavoro sul campo. Ciò permette di trasmettere agli allievi, oltre ad un'ampia e articolata preparazione teorica, gli strumenti tecnico-pratici necessari per operare in maniera altamente qualificata.

Dal colore all’IOT

Oltre alla creazione delle aree di gusto e allo studio del colore applicato alla vasca, la nostra collaborazione con Accademia Italiana è proseguita in una ricerca innovativa sul tema dell’interior design di eccellenza in ambito “bagno”.
Un nuovo progetto, che vede coinvolti 25 studenti nella sede di Firenze e 10 in quella di Roma, che ha come obiettivo quello di esplorare nuovi concept dell’ambiente più discreto della casa con soluzioni, processi costruttivi e linguaggi originali.
Un percorso basato su una nuova collocazione dei prodotti nell’ambiente domestico, presentando gli spazi dedicati al benessere in maniera più sofisticata e hi-tech.
Perchè crediamo che il digitale sia una preziosissima risorsa e siamo convinti che questa collaborazione con i giovani designer di Accademia Italiana produrrà dei concept innovativi.
Ma soprattutto perché siamo sempre alla ricerca di idee smart e funzionali capaci di rendere il bagno un ambiente confortevole, rilassante e accogliente.